CINEMA

    La passione giovanile dagli anni universitari al dopo guerra.

    .

    POLITICA

    Il pensiero politico di un intellettuale influente ed attuale.

    LETTERATURA

    Le prove liriche e narrative di uno scrittore colto e moderno.

    GIORNALISMO

    Reporter e giornalista: dalla politica al cinema, dalle arti figurative al costume.

    IL PROGETTO

    Il progetto

    La Società Filosofica Italiana, sez. universitaria di Sassari, in collaborazione con il Laboratorio di Antropologia Visuale “Fiorenzo Serra” della Società Umanitaria - Cineteca Sarda, ha presentato un progetto di studio e ricerca dedicato alla figura di “Sardo Illustre” dell’architetto sassarese Antonio Simon Mossa (1916-1971). Tale progetto è risultato meritevole del patrocinio della Fondazione di Sardegna.
    Simon Mossa viene ricordato principalmente per le sue opere architettoniche ed il suo impegno politico, ma è stato uomo di straordinaria poliedricità, operante con passione e competenza anche nel campo della letteratura così come della musica e del cinema. Suoi, tra i tanti, i progetti architettonici della Scala del Cabirol, che consente accesso alle Grotte di Nettuno ad Alghero, l’importante contributo al Master Plan della Costa Smeralda ed il Museo del Costume di Nuoro. Anche in campo cinematografico, Simon Mossa sviluppa il suo animo artistico e si forma quale intellettuale completo. In questa arte Egli si cimenta sin da giovane, durante gli anni universitari a Firenze (1936-41), ove consegue la Laurea in Architettura. Nello stesso periodo frequenta il CineGuf e con Fiorenzo Serra (futuro regista etnografico sassarese) inizia un proficuo sodalizio.
    Proprio nella capitale toscana sviluppa la passione per l’arte cinematografica, formandosi con la scuola francese del tempo: il realismo poetico di Jean Renoir e di Marcel Carné, il rigore di Duvivier, l’avanguardia di L’Herbier. Fondamentale è stata, inoltre, la visione di film che hanno segnato l’epoca e che hanno fatto la storia del cinema, tra i quali Metropolis di Fritz Lang ed i capolavori, dal taglio antropologico, di Flaherty e D.W. Griffith.
    Il Laboratorio di Antropologia Visuale “Fiorenzo Serra”, grazie ad una convenzione stipulata con gli eredi Simon, che generosamente hanno concesso l’intero fondo cinematografico, lavora al progetto di ricerca e studio sul cinema di Simon Mossa al fine di valorizzarne la figura e restituire a cineasti, appassionati ed a tutti i Sardi una delle menti più geniali ed innovative della nostra cultura del Novecento.

    Leggi tutto...

    Archivio Cinema

    Vento di terra
    sceneggiatura inedita

    Prassi e cinema
    manuale teorico metodologico inedito di cinematografia

    L'armata grigia
    sceneggiatura scritta assieme a Fiorenzo Serra

    La barca sul fiume
    sceneggiatura scritta assieme a Fiorenzo Serra

    Bengasi
    film realizzato come aiuto regista di Augusto Genina

    La donna del Peccato
    film realizzato come aiuto regista di Harry Hasso

    Archivio Politica
    Archivio Letteratura
    Archivio Giornalistico

    Biografia Antonio Simon Mossa

    1916 – nasce a Padova, il 22 novembre, da Italo Simon e Annetta Mossa nota Anita.
    1926 – la famiglia si trasferisce a Pisa; durante gli anni del liceo e dell’Università si dedica alla musica (suona il bandoneon, il piano, la chitarra e la tromba), con alcuni amici forma un piccolo gruppo musicale, compone brani musicali e studia il canto sardo.
    1935 - si iscrive alla facoltà di Architettura dell’Università di Roma; successivamente si trasferisce a Firenze, (sempre in architettura).
    1939 – con Fiorenzo Serra, frequenta il CineGuf di Firenze; insieme scrivono il loro primo soggetto cinematografico, “L’Armata Grigia”. Inizia la stesura del saggio di teoria del cinema “Prassi e Cinema”.
    1940 – Scrive la sceneggiatura completa (musiche comprese) del film “Vento di Terra”. Sempre con Fiorenzo Serra, ed in collaborazione con Luca Pinna, scrive il soggetto cinematografico “la barca sul fiume”. Ottiene il premio di Littore ai Littoriali dell’Arte e della Cultura, tenutisi a Bologna, per il soggetto cinematografico “Vento di Terra”, ambientato ad Alghero.

    Leggi tutto...

     

     

    News

    Notizie e aggiornamenti sullo stato dell’arte, sugli sviluppi e le risultanze del lavoro di studio e ricerca dell’archivio di Simon Mossa, promozione di eventi culturali, proiezioni di film, dibattiti sull’attualità del pensiero cinematografico Simonmossiano.

    Rassegna stampa

    La Nuova Sardegna

    Martedi 24 ottobre 2017

    la nuova sardegna 27 10 2017 00001

    L'Unione Sarda

    Martedi 24 ottobre 2017

    L UNIONE SARDA 27 10 2017 00001

    Canale 12 | Videolina | Tg3

    © 2017 Archivio Simon Mossa. All Rights Reserved.

    Laboratorio di Antropologia Visuale Fiorenzo Serra
    SFI Società Filosofica Italiana Sezione Universitaria di Sassari
    via Zanfarino, 62 Sassari

    info@archiviosimonmossa.it

    ICONA FACEBOOK      ICONA YOUTUBE      ICONA TWITTER 
    loghi_banner.png

    © 2017 Archivio Simon Mossa. Tutti i diritti riservati.

    Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.

    Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per saperne di piu'

    Approvo